TORNADO F3 A VALLA' DI RIESE PIO X (TV)

del 6 GIUGNO 2009

a cura di Alberto Gobbi

Ancora una volta, la stretta convergenza tra venti di libeccio e di scirocco (cerchio rosso) è stata la causa di un evento tornadico sulle pianure del Veneto, stavolta però si è trattato di un forte tornado che ha provocato danni ingentissimi alla località di Vallà di Riese di Pio X, in provincia di Treviso. Fortunatamente non ci sono state vittime e penso che per certi versi sia stato un miracolo vista l'intensità del fenomeno, ma "solo" una trentina di feriti.

Un lavoro più completo su questo evento è stato realizzato da Serenissimameteo, da questo link potete scaricare il relativo PDF (7.6 MB).

http://www.serenissimameteo.eu/pubblicazioni/vallariese.pdf

La seguente scansione del radar di Teolo (ARPAV CMT) delle 15.20 ora italiana mostra l'evidentissimo eco ad uncino sopra Riese Pio X con il V-notch.

Nei giorni immediatamente successivi all'evento vari storm chasers si sono recati sul luogo del disastro, dopo un'attenta analisi dei danni si può parlare con una certa sicurezza di un tornado F3 se non F4 in alcuni istanti del suo ciclo vitale.

Il mais è stato "macinato" dai detriti roteanti!

Canne di mais e frumento incrociate fra loro, chiara traccia lasciata da un vento rotante.

Foto altamente didattica su un campo di grano: sulla destra traccia rettilinea lasciata da venti di downburst, sulla sinistra traccia a simmetria circolare lasciata dal tornado!

 

HOME PAGE